NEWS&PRESS

SIMEST: dal 3 giugno 2021 riapre il portale per la ricezione di nuove domande di finanziamento agevolato

Pubblicato sulla GU n. 80 del 2 aprile 2021 il comunicato del Comitato Agevolazioni



UMBERTO MARTELLI



DATA DI PUBBLICAZIONE
Mercoledi 7 Aprile 2021, ore 10:49


PAROLE CHIAVE
Notizie Tecniche, Internazionalizzazione, Credito e Finanza, Finanza Agevolata


STAMPA
Versione stampabile

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 80 del 2 aprile 2021 il comunicato del Comitato agevolazioni per l’amministrazione del Fondo 295/73 e del Fondo 394/81 che conferma la riapertura, a decorrere dal 3 giugno 2021, dell'attività di ricezione di nuove domande di finanziamento agevolato a valere sul Fondo 394/81 ai sensi dei decreti 7 settembre 2016, 8 aprile 2019 e 11 giugno 2020 e relativo cofinanziamento a fondo perduto a valere sulla quota di risorse del Fondo per la promozione integrata.

Grazie alle novità intervenute lo scorso anno, in particolare la previsione di una quota di cofinanziamento a fondo perduto e l’esclusione dalla prestazione di idonee garanzie, il Fondo 394 è stato uno degli strumenti più importanti a disposizione delle aziende per fronteggiare la crisi.

La riapertura, a partire dal 3 giugno, dell’attività di ricezione di nuove domande rappresenta una notizia attesa che consentirà alle imprese interessate a sviluppare progetti di internazionalizzazione di reperire le risorse necessarie per finanziarli.

Per eventuali informazioni sugli strumenti di finanza agevolati gestiti da SIMEST è possibile consultare la pagina dedicata del sito https://www.simest.it/finanziamenti-agevolati oppure contattare i nostri uffici (Umberto Martelli, u.martelli@confindustriamarchenord.it, 071.29048222).