NEWS&PRESS

Turchia: AT.R e certificato di origine

Aggiornamento sull’applicazione della nuova direttiva sui certificati di origine



UMBERTO MARTELLI



DATA DI PUBBLICAZIONE
Giovedi 14 Gennaio 2021, ore 16:00


PAROLE CHIAVE
Notizie Tecniche


STAMPA
Versione stampabile

In riferimento alla nostra comunicazione del 21 dicembre scorso con la quale si informava che, in base alla modifica apportata dal Governo turco al regolamento doganale, dal 1° gennaio 2021 non sarebbe stato più richiesto il certificato di origine per la libera circolazione di merci provenienti da paesi membri dell'UE scortate da certificato di circolazione A.TR, segnaliamo che l'Ufficio ICE di Istanbul ha fornito aggiornamenti sull'evoluzione di quanto anticipato.

Ad oggi sembra che non tutti gli uffici doganali turchi abbiano iniziato ad applicare la direttiva in oggetto che resta tuttavia valida.

Pertanto, fino ad accertata diffusione generale dell’applicazione fluida e lineare della nuova direttiva, è opportuno che le aziende esportatrici continuino a far accompagnare le proprie merci da un certificato di origine.

Forniremo ulteriori aggiornamenti non appena disponibili.