Aggiornamento per preposto in materia di sicurezza

Giovedì 14 aprile 2022, ore 14,00-20,00

SO.GE.S.I. srl, organizza una nuova edizione del corso obbligatorio di aggiornamento per preposto in materia di sicurezza, previsto dall’art, 37 del Decreto Legislativo 9 aprile 2088, n.81 e s.m.i.
Il corso prevede aggiornamenti di natura tecnico-organizzativa e normativi.

Destinatari
“Preposti” secondo la definizione dell’articolo 2 – D.lgs 81/2008 e s.m.i

Sede
Presso la sede di Confindustria Ancona Via Roberto Bianchi

Argomenti
EVOLUZIONE DELLA FIGURA DEL PREPOSTO ALLA LUCE DELLE MODIFICHE INTRODOTTE DALLA LEGGE 215/2021
La Legge 17 dicembre 2021, n. 215( di conversione del Decreto-Legge 21 ottobre 2021, n. 146 recante “Misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili”), ha apportato alcune modifiche al decreto 81/2008 in materia di Sicurezza.Tra le modifiche ed integrazioni, significative sono quelle relative alla figura del “Preposto”, il cui ruolo esce rafforzato dalla riforma introdotta:
obbligo sancito per il datore di lavoro e per i dirigenti, che organizzano e dirigono le attività secondo le attribuzioni e competenze ad essi conferite, di individuare il preposto o i preposti per l’effettuazione delle attività di vigilanza stabilite (art.18)
vengono ampliate le attribuzioni assegnate alla figura del preposto, al quale viene imposto di intervenire, fornendo le necessarie indicazioni di sicurezza, per modificare un eventuale comportamento non conforme alle regole di sicurezza riscontrato in ambito lavorativo (art. 19).
Infine, il legislatore è intervenuto anche in ordine alla adeguatezza e specificità della formazione del preposto, prevedendo che le relative attività formative devono essere svolte interamente con modalità in presenza e devono essere ripetute con cadenza almeno biennale e comunque ogni qualvolta sia reso necessario in ragione dell’evoluzione dei rischi o all’insorgenza di nuovi rischi (art 37)

 

Docenza
Franco Castellani – Ancona

L’avvio del corso sarà confermato mediante e mail al raggiungimento del numero minimo previsto di partecipanti; il numero massimo di partecipanti è pari a n. 30

Attestato
Al termine del corso, a seguito della frequenza del monte ore previsto e del superamento della verifica finale, sarà rilasciato attestato valido ai fini di legge.

Tempi di rinuncia
Eventuali rinunce dovranno pervenire per iscritto, almeno il giorno prima dell’inizio del corso. Nel caso di inosservanza di tale termine verrà emessa fattura per l’intero importo

Per informazioni
Antonella Nobili
Tel. tel .071 29048279 | 347 5300941
a.nobili@confindustria.an.it

Articoli correlati

Risultati Elezioni 28 giugno

I risultati delle elezioni sono consultabili nella sezione riservata ai soci  Risultati elezioni Se non hai la password per accedere alla sezione riservata del nostro sito compila la seguente form.Riceverai una mail

Leggi Tutto »

Parità di genere

webinar 5 luglio | La diversità come fattore di successo delle imprese A decorrere dal 1° gennaio 2022 è istituita la certificazione della parità di genere al fine di attestare

Leggi Tutto »
Search
Generic filters