Autodichiarazione aiuti di stato Sezioni 3.1 e 3.12 Temporary Framework, modello semplificato

Dal 27 ottobre è possibile compilare la versione aggiornata del modello, che andrà trasmessa entro il 30 novembre 2022

Con provvedimento numero 398976 del 25 ottobre 2022, sono state apportate delle modifiche al modello di autodichiarazione per gli aiuti di Stato della Sezione 3.1 e della Sezione 3.12 della Comunicazione della Commissione europea recante “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza da Covid-19”, approvato con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 27 aprile 2022.

In particolare, per venire incontro alle numerose richieste di semplificazione del modello di Dichiarazione da parte delle associazioni di categoria e degli operatori economici è stata individuata una soluzione operativa, condivisa con il Dipartimento delle Finanze, che prevede l’inserimento – nel frontespizio del modello – della nuova casella “ES” che, se barrata, consente ai soggetti dichiaranti di non compilare il quadro A e, quindi, di non indicare l’elenco dettagliato degli aiuti COVID fruiti.

La casella “ES” può essere barrata unicamente dai soggetti che dichiarano di rispettare tutte le seguenti condizioni:
1. dal 1° marzo 2020 al 30 giugno 2022 hanno ricevuto uno o più aiuti tra quelli elencati nel quadro A;
2. per nessuno degli aiuti ricevuti intendono fruire dei limiti di cui alla Sezione 3.12 del Temporary Framework;
3. l’ammontare complessivo degli aiuti ricevuti non supera i limiti massimi consentiti di cui alla Sezione 3.1, pro tempore vigenti, del medesimo quadro temporaneo.

Sono esclusi dall’esonero gli aiuti IMU elencati nel citato quadro A e, pertanto, i corrispondenti righi vanno comunque compilati qualora i dichiaranti abbiano beneficiato di detti aiuti.
La presentazione dell’autodichiarazione mediante l’utilizzo della versione aggiornata del modello, con la relativa modalità di compilazione semplificata, è consentita a partire dal 27 ottobre 2022.
Si ricorda infine che con il provvedimento n. 233822 del 22 giugno 2022 è stato previsto che l’autodichiarazione debba essere trasmessa entro il 30 novembre 2022.
Per consultare il nuovo modello di autodichiarazione e le relative istruzioni, si rimanda al sito dell’Agenzia delle Entrate.

https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/modello-e-istruzioni-temporary-framework-imprese

Per maggiori informazioni contattare Francesco Angeletti
Tel. 071 29048218 | mobile  3315758931 | email f.angeletti@confindustria.an.it

Se hai bisogno di contattare i nostri uffici puoi accedere, dal pulsante 

 a tutti i nostri contatti che possono essere ordinati e filtrati per Cognome, Nome, reparto ecc.

Articoli correlati

Search
Generic filters