Bando per la produzione di idrogeno rinnovabile

Bando regionale finalizzato alla selezione di proposte progettuali volte alla realizzazione di impianti di produzione di idrogeno rinnovabile in aree industriali dismesse

La Regione Marche, con Dec. n. 49 del 30/01/2023, ha approvato l’Avviso pubblico finalizzato alla selezione di proposte progettuali volte alla realizzazione di impianti di produzione di idrogeno rinnovabile in aree industriali dismesse, da finanziare nell’ambito del piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR).

Possono beneficiare delle agevolazioni, le imprese di tutte le dimensioni.

Gli interventi ammissibili devono prevedere entrambe le seguenti componenti:

  • a. uno o più elettrolizzatori per la produzione di idrogeno rinnovabile e relativi sistemi ausiliari necessari al processo produttivo, comprensivi di eventuali sistemi di compressione e di stoccaggio dell’idrogeno;
  • b. uno o più impianti addizionali asserviti agli elettrolizzatori di cui alla lettera a), comprensivi di eventuali sistemi di stoccaggio dell’energia elettrica.


I componenti di impianti di produzione di idrogeno rinnovabile di cui all’articolo 5, comma 1, lettera a) dell’avviso, devono essere realizzati presso siti localizzati nel territorio della Regione Marche in possesso dei requisiti indicati nel bando.

Ai fini dell’ammissibilità, gli interventi devono prevedere

  • l’installazione di uno o più elettrolizzatori di potenza nominale complessiva non inferiore a 1 MW e non superiore a 10 MW. La potenza nominale di cui al primo periodo è riferita al solo elettrolizzatore;
  • prevedere l’installazione di uno o più impianti di produzione di idrogeno rinnovabile aventi un consumo specifico di energia elettrica minore o uguale a 58 MWh/tH2. Il consumo specifico di cui al primo periodo è riferito all’intero impianto, ovvero all’elettrolizzatore comprensivo dei relativi ausiliari.

Le risorse finanziarie disponibili per la concessione delle agevolazioni di cui all’Avviso ammontano a € 14.000.000,00.

Le agevolazioni di cui al presente Avviso sono concesse, nella forma del contributo a fondo perduto, sulla base dell’offerta formulata dal soggetto proponente, ovvero dal soggetto capofila in caso di progetto congiunto, in sede di presentazione della domanda di agevolazione.
L’agevolazione richiesta non può essere superiore al 100% dei costi ammissibili.

Le domande di agevolazione devono essere presentate dal soggetto proponente, ovvero dal soggetto capofila in caso di progetti congiunti, fino alle ore 24:00 del 02 marzo 2023.
La domanda dovrà essere presentata esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC regione.marche.ciclorifiutibonifiche@emarche.it indicando nell’oggetto la seguente dicitura “Hydrogen Valley, M2C2 Investimento 3.1” – “Denominazione Proponente” – Trasmissione istanza di agevolazione”.

Le agevolazioni di cui al presente Avviso sono concesse sulla base di una procedura competitiva,valutativa a graduatoria.

Per maggiori informazioni contattare Francesco Angeletti
Tel. 071 29048218 | mobile  3315758931 | f.angeletti@confindustria.an.it

Articoli correlati

India day

India: incontri individuali gratuiti con il nostro consulente di mercato Pdf evento Giovedì 13 aprile 2023 a partire dalle ore 9.00 – ONLINE L’India va configurandosi sempre di più come

Leggi Tutto »