Bando Regione Marche: Lavoro family friendly

Avviso Pubblico “Interventi di Family Friendly nelle imprese della regione Marche. DGR n.1620 del 16.11.2023 PR Marche FSE+ 2021 -2027 – Asse 1 Occupazione, OS 4.c (3) – Campo di intervento 143: – Euro 2.000.000,00”

Con l’Avviso Pubblico “Interventi di Family Friendly nelle imprese della regione Marche” la Regione stanzia Euro 2.000.000,00 per favorire l’implementazione di nuove forme di organizzazione del lavoro “family friendly” da parte di aziende private allo scopo di potenziare la produttività, la qualità del lavoro e la diffusione di strumenti utili alla conciliazione vita-lavoro e salvaguardare la permanenza al lavoro delle lavoratrici impegnate anche nella cura di figli e familiari bisognosi di assistenza.

Possono fare domanda di contributo le piccole e medie imprese (PMI) in forma singola od associata (ATI/ATS) e i liberi professionisti della regione, che dovranno presentare una scheda progetto contenente le azioni per la riorganizzazione del lavoro in ottica family friendly, incluse in un Piano di welfare aziendale, condiviso con le rappresentanze sindacali aziendali e/o della contrattazione collettiva, tramite sottoscrizione di apposito accordo sindacale di welfare aziendale.

Il progetto presentato potrà prevedere tutte o alcune azioni di seguito elencate e definite in base all’analisi dei fabbisogni di conciliazione vita-lavoro delle lavoratrici dell’impresa:

  1. sostegno alla flessibilità degli orari di lavoro attraverso la sperimentazione di modalità di lavoro quali il telelavoro o lo smart working;
  2. sostegno all’attivazione di servizi educativi per l’infanzia
  3. sostegno all’attivazione di servizi proposti nell’ambito di attività estive, nonché pre e post scuola per figli in età scolare
  4. sostegno all’attivazione di servizi di cura di familiari, diversamente abili (compresi i figli), anziani non autosufficienti.

Le domande possono essere presentate a partire dall´11 Febbraio 2024 fino alle ore 18:00 del 30 aprile 2024 (prima finestra) e dal 13 gennaio 2025 fino alle ore 18:00 del 31 marzo 2025 (seconda finestra).

La domanda dovrà essere presentata esclusivamente per via telematica, utilizzando il sistema informatico (SIFORM2) accessibile all’indirizzo: https://siform2.regione.marche.it .

Il bando e gli allegati: Ricerca bandi (regione.marche.it)

Per maggiori informazioni contattare 
Maura Zazzaretta
Tel. 071 29048284 | email m.zazzaretta@confindustria.an.it

Laura Tumini
Tel. 071 29048283 | email l.tumini@confindustria.an.it

Se hai bisogno di contattare i nostri uffici puoi accedere, dal pulsante 

 a tutti i nostri contatti che possono essere ordinati e filtrati per Cognome, Nome, reparto ecc.

ULTIME NEWS

Credito ricerca e sviluppo: cosa fare?

Giovedì 11 luglio ore 15.00 – 18.30 presso Confindustria Ancona Con l’approssimarsi della scadenza per la Sanatoria facciamo il punto della situazione sugli investimenti per ricerca e sviluppo, tentando di

Leggi Tutto »

Voucher per la Transizione Ecologica delle PMI

Domande a partire dal 8 luglio Nell’ambito del progetto finanziato dall’incremento del Diritto Annuale “Transizione Digitale ed Ecologica” la Camera di Commercio promuove un Voucher per l’acquisto di servizi di consulenza, formazione e

Leggi Tutto »