Bonus fiere MISE 2022

In attesa del decreto direttoriale che darà attuazione all’intervento agevolativo

La legge n. 91 del 15 luglio 2022, di conversione del decreto legge n. 50 del 17 maggio 2022 (c.d. decreto “Aiuti”), introduce all’art. 25 bis un’agevolazione per le imprese con sede operativa nel territorio nazionale che partecipano a fiere internazionali di settore organizzate in Italia, ricomprese nel calendario fieristico approvato dalla Conferenza delle regioni e province autonome, durante il periodo che va dal 16 luglio (data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto Aiuti) al 31 dicembre 2022.

Il bonus fiere consiste in un contributo a fondo perduto in regime “de minimis” che potrà coprire fino al 50% delle spese sostenute per la partecipazione alla fiera, entro il limite massimo di 10.000 euro.

Potrà essere richiesto una sola volta, entro il 30 novembre 2022, attraverso un’apposita piattaforma telematica non ancora attivata.

Le modalità di richiesta e fruizione del contributo saranno oggetto di uno specifico decreto direttoriale del Ministero dello Sviluppo Economico la cui pubblicazione è attesa nelle prossime settimane.

Sarà nostra cura fornire ulteriori dettagli appena disponibili.

Per maggiori informazioni contattare Umberto Martelli
Tel. 071 29048222  | mobile 334 6176763 | email u.martelli@confindustria.an.it

Se hai bisogno di contattare i nostri uffici 
puoi accedere, dal pulsante 

 a tutti i nostri contatti che possono essere ordinati e filtrati per Cognome, Nome, reparto ecc.

Articoli correlati

Vuoi avere il giusto benchmark retributivo?

Partecipa all’ indagine retributiva di Confindustria Ancona Confindustria Ancona, in collaborazione con OD&M Consulting e altre associazioni territoriali di Confindustria avvia l’edizione 2022 dell’Indagine Retributiva, mirata a confrontare con il

Leggi Tutto »
Search
Generic filters