Comunicazione al MISE per crediti d’imposta

Entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi occorre comunicare al Ministero dello sviluppo economico le informazioni circa i crediti di imposta per investimenti in beni strumentali 4.0, per la formazione 4.0 e per le attività di ricerca e sviluppo

Entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi occorre comunicare al Ministero dello sviluppo economico le informazioni circa i crediti di imposta per investimenti in beni strumentali 4.0 materiali e immateriali, per la formazione 4.0 e per le attività di ricerca e sviluppo, con riferimento al periodo di imposta 2021 (investimenti effettuati nell’anno 2021).

L’invio dei modelli di comunicazione approvati con gli specifici decreti direttoriali non costituisce presupposto per l’applicazione del credito d’imposta ed i dati e le informazioni in essi indicati sono acquisiti dal Ministero dello sviluppo economico al solo fine di valutare l’andamento, la diffusione e l’efficacia delle misure agevolative.

L’eventuale mancato invio del modello non determina comunque effetti in sede di controllo da parte dell’Amministrazione finanziaria della corretta applicazione della disciplina agevolativa.

Con apposito decreto direttoriale sono stati stabiliti il modello, il contenuto, le modalità e i termini di invio della comunicazione.

Il modello di comunicazione va firmato digitalmente dal legale rappresentante e inviato via PEC. 

Per maggiori informazioni contattare Francesco Angeletti
Tel. 071 29048218 | mobile  3315758931 | email f.angeletti@confindustria.an.it

Se hai bisogno di contattare i nostri uffici puoi accedere, dal pulsante 

 a tutti i nostri contatti che possono essere ordinati e filtrati per Cognome, Nome, reparto ecc.

ULTIME NEWS

Rinnovo CCNL grafici Editoriali

Contributo richiesto dalle OO.SS ai lavoratori non iscritti In sede di Accodo per il rinnovo del CCNL è stato assunto il consueto impegno ad effettuare una trattenuta ai lavoratori non

Leggi Tutto »

Piano Transizione 5.0

La Legge di Bilancio 2024 ha riconfermato, senza modifiche il Piano transizione 4.0. Si attende però l’avvio da parte del MIMIT del nuovo piano Transizione 5.0. La Legge di Bilancio

Leggi Tutto »