Credito Imposta

Credito d’imposta sui beni strumentali

Il quadro aggiornato della disciplina e i nuovi chiarimenti sugli adempimenti documentali

L’Agenzia delle Entrate, con la Circolare n. 14/E del 17 maggio 2022, ha illustrato le modificazioni introdotte dalla Legge di Bilancio 2022 relativamente alla disciplina di alcuni crediti d’imposta, tra cui quello sui beni strumentali nuovi. Nella Risposta ad interpello n. 270 del 18 maggio 2022, l’Agenzia ha, inoltre, precisato, rispetto all’obbligo di inserire i riferimenti alla norma agevolativa nelle fatture e negli altri documenti relativi all’acquisto di un bene strumentale “4.0”, che tale adempimento deve venire eseguito anche sul documento di trasporto, mentre non è richiesto sui verbali di collaudo o di interconnessione del bene. Si riporta in allegato un riepilogo della normativa.

Per maggiori informazioni contattare Francesco Angeletti
Tel. 071 29048218  | email f.angeletti@confindustria.an.it

Se hai bisogno di contattare i nostri uffici puoi accedere, dal pulsante 

 a tutti i nostri contatti che possono essere ordinati e filtrati per Cognome, Nome, reparto ecc.

Articoli correlati

Search
Generic filters