Firmato il protocollo d’Intesa tra Confindustria Ancona e Comune di Monsano

Focus su Comunità energetiche

Ancona 16 giugno 2022 – Amministrazione comunale e imprenditori insieme per lavorare sul tema dell’efficientamento energetico come strumento di valorizzazione del territorio a 360 gradi: un bell’esempio di sinergia pubblico privato quello che si è svolto ieri sera a Monsano, il primo di una serie di incontri che coinvolgeranno anche i cittadini.

Prima dell’incontro è stato siglato un Protocollo d’Intesa tra Confindustria Ancona e il Comune di Monsano: obiettivo del protocollo è quello di lavorare insieme per stimolare ed incoraggiare la diffusione della conoscenza relativa alle opportunità di autoproduzione e autoconsumo, in particolare Comunità e Cooperative Energetiche, a beneficio sia delle imprese sia degli enti locali.

Come primo step operativo del Protocollo è stata istituita una sede locale dello Sportello Energia di Confindustria Ancona, che fornirà consulenza di primo livello sulle tematiche dell’efficientamento e delle comunità energetiche. Da parte sua il Comune di Monsano si impegna a promuovere le opportunità offerte dal territorio, allo scopo di attrarre risorse pubbliche.

L’impegno di Confindustria sul tema dell’efficientamento energetico è corale: all’incontro erano presenti Veruska Anacleti, presidente del Comitato territoriale della Vallesina, Fabio Agabiti Rosei, responsabile del progetto Sportello Energetico e vice presidente di Piccola Industria e Mirko Panzarea che ha la delega di sul tema della sostenibilità.

“Il tema della comunità energetiche ci sta molto a cuore – ha dichiarato Fabio Agabiti Rosei – nel mese di marzo abbiamo inaugurato lo Sportello Energia e Sostenibilità presso la nostra sede e questo di oggi rappresenta un primo passo operativo verso la realizzazione di una comunità energetica nonché uno dei primi esempi di collaborazione pubblico-privato della nostra regione. Abbiamo trovato nel Comune di Monsano, nel sindaco Roberto Campelli e nell’Assessore all’Ambiente Roberto Rossetti, una collaborazione davvero eccezionale ma soprattutto una grande capacità di visione. Un grazie particolare all’esperto di CER e rigenerazione territoriale scelto dal Comune di Monsano, dott. Giannandrea Eroli per aver illustrato in maniera chiara ed esaustiva tutti gli aspetti principali inerenti al tema e per aver supportato Confindustria nella formazione del personale dello sportello”.

“La nostra regione è una delle ultime in Italia per la produzione di energia da fonti rinnovabili – spiega Roberto Rossetti, Assessore all’Ambiente del Comune di Monsano – Per questo l’amministrazione comunale ha deciso di promuovere e di avviare la formazione della CER di concerto con le Associazioni di categoria sul territorio. Le imprese hanno un ruolo importantissimo per la nascita delle comunità energetiche rinnovabili e ringraziamo Confindustria per la disponibilità fin qui dimostrata. Da parte nostra, organizzeremo a breve altri incontri con tutti i cittadini per spiegare nella maniera più chiara e semplice possibile tutto ciò che c’è da sapere sulle CER e su quanto è stato già legiferato sul tema a livello nazionale. Il Comune, inoltre, aprirà anche uno sportello per l’energia, nel quale sarà presente anche un esperto di Confindustria, aperto un giorno a settimana per chiarire e rispondere a eventuali quesiti e dubbi della cittadinanza”.

Maria Giovanna Gallo | Ufficio Stampa Confindustria Ancona
g.gallo@confindustria.an.it | mobile 334 6582671

ULTIME NEWS

Open Lab Days

Martedì 2 e 9 luglio dalle ore 15 EDIH4Marche organizza un duplice evento, in cui le Università partner del progetto apriranno i loro laboratori per consentire alle aziende di visitarli

Leggi Tutto »

Credito ricerca e sviluppo: cosa fare?

Giovedì 11 luglio ore 15.00 – 18.30 presso Confindustria Ancona Con l’approssimarsi della scadenza per la Sanatoria facciamo il punto della situazione sugli investimenti per ricerca e sviluppo, tentando di

Leggi Tutto »