Lavoratori somministrati | Comunicazione obbligatoria ai sindacati entro il 31 gennaio 2024

Comunicazione dei lavoratori in somministrazione utilizzati nel corso del 2023

L’impresa che utilizzi lavoratori somministrati da parte di Agenzie a ciò abilitate è tenuta a comunicare, entro il 31 gennaio di ciascun anno, alle rappresentanze sindacali aziendali ovvero alla rappresentanza sindacale unitaria o, in mancanza, agli Organismi territoriali di categoria delle associazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale, i seguenti dati:

  • il numero di contratti di somministrazione conclusi nell’anno solare di riferimento (2023);
  • la durata di tali contratti;
  • il numero e la qualifica dei lavoratori interessati.

Tale comunicazione, che può essere effettuata avvalendosi del fac-simile allegato al presente Suggerimento, dovrà essere trasmessa entro il 31 gennaio 2024 in relazione ai contratti di somministrazione di lavoro conclusi nel 2023 (dal 1/1/2023 al 31/12/2023).

Ricordiamo, infine, che in caso di mancato o non corretto assolvimento dell’obbligo di comunicazione in parola trova applicazione una sanzione amministrativa pecuniaria pari ad un importo variabile da euro 250 ad euro 1.250.

Di seguito gli indirizzi pec delle segreterie delle principali organizzazioni sindacali provinciali.
CGIL cgil.ancona@legalmail.it
CISL ast.ancona@cisl.it
UIL organizzazione.pec@uilmarche.it 

Per maggiori informazioni contattare Ufficio sindacale
Tel. 071 29048270 | email lavoro@confindustria.an.it

Se hai bisogno di contattare i nostri uffici puoi accedere, dal pulsante 

 a tutti i nostri contatti che possono essere ordinati e filtrati per Cognome, Nome, reparto ecc.

ULTIME NEWS

AI Act

Webinar “AI Act: i contenuti del nuovo Regolamento sull’Intelligenza Artificiale” – lunedì 25 marzo, ore 10:00 La Delegazione di Confindustria a Bruxelles organizza il webinar “AI Act: i contenuti del nuovo

Leggi Tutto »

La riforma fiscale 2024

Confindustria Ancona, in collaborazione con Il Sole 24 ore e Deloitte & Touch S.p.A., propone un percorso di aggiornamento sulle novità introdotte dalla riforma fiscale recentemente approvata dal governo.Il percorso

Leggi Tutto »