Ministero del Lavoro: Lavori usuranti

Termine differito al 17 aprile 2023

Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali ha comunicato sul proprio sito istituzionale che i termini per le comunicazioni di lavoro notturno e per l’adempimento di rilevazione del periodo o dei periodi di svolgimento di tutte le attività usuranti [lettere da a) a d) dell’art. 1, D. lgs. n. 67/2011], fissati al 31 marzo 2023, sono differiti, per l’anno in corso, al 17 aprile 2023.
Il termine per la comunicazione del lavoro c.d. a catena [art. 1, comma 1, lett. c), D.lgs. n. 67/2011] rimane fissato entro trenta giorni dall’inizio dello stesso ai sensi dell’art. 5, comma 2, D. lgs. n. 67/2011.

Per maggiori informazioni contattare Ufficio sindacale
Tel. 071 29048270 | email lavoro@confindustria.an.it

Se hai bisogno di contattare i nostri uffici puoi accedere, dal pulsante 

 a tutti i nostri contatti che possono essere ordinati e filtrati per Cognome, Nome, reparto ecc.

ULTIME NEWS

Cybersecurity awereness

La rivoluzione digitale espone sempre di più le imprese a nuovi rischi significativi, specialmente nel campo della cybersicurezza. Pertanto, una gestione efficace dei rischi legati alla sicurezza informatica diventa cruciale,

Leggi Tutto »

TFR: Trattamento di Fine Rapporto

Coefficiente di rivalutazione per il mese di aprile 2024 Ad Aprile 2024 l’indice di rivalutazione dei prezzi al consumo per le famiglie è risultato pari a 119,30.  Pertanto, il coefficiente

Leggi Tutto »