PNRR – Fondo per il Turismo Sostenibile

A partire dal 15 marzo 2023, è possibile presentare le richieste di finanziamento a valere sul Fondo per il Turismo Sostenibile (di seguito “Fondo”, istituito nell’ambito del Fondo di Fondi “Ripresa e Resilienza Italia”).

A partire dal 15 marzo 2023, è possibile presentare le richieste di finanziamento a valere sul Fondo per il Turismo Sostenibile (di seguito “Fondo”, istituito nell’ambito del Fondo di Fondi “Ripresa e Resilienza Italia”, di cui all’articolo 8 del DL n.152/2021, cd “DL Recovery”, e gestito dalla Banca Europea per gli Investimenti, di seguito “BEI”).

Soggetti beneficiari

In proposito, si ricorda che possono beneficiare del sostegno finanziario del Fondo:

  1. le imprese del settore turistico;
  2. le imprese private che, in relazione a specifici progetti o investimenti nell’ambito del settore turistico, erogano o intendono erogare servizi e/o forniture, prestano o intendono prestare beni o gestiscono o intendono gestire infrastrutture connesse all’esercizio dell’attività turistica o poste a servizio delle professioni turistiche e/o dell’offerta turistica.

Iniziative finanziabili

Sono finanziabili progetti e/o investimenti orientati alle seguenti iniziative:

  • creazione, rinnovo, ammodernamento e miglioramento di strutture ricettive e infrastrutture per il turismo (compresi i siti culturali e ricettivi pubblici e privati, i parchi, i parchi ricreativi, gli impianti sportivi, le strutture turistiche montane e gli impianti sportivi di montagna);
  • sviluppo di interventi nel turismo sostenibile e connessi alla transizione verde;
  • sviluppo di interventi di digitalizzazione dei processi e/o dell’offerta e in formazione/miglioramento delle competenze del personale;
  • soluzioni di mobilità pulita, sostenibile e connessa per il turismo.

Caratteristiche tecniche e soggetti finanziatori

Ai fini della predetta attività di finanziamento, il supporto del Fondo sarà erogato, sotto la forma di prestiti, investimenti in equity o quasi equity, attraverso gli intermediari finanziari che sono stati selezionati dalla BEI a seguito di un avviso pubblico di invito a manifestare interesse.

In particolare:

  1. Equiter Spa, in collaborazione con il Gruppo Intesa Sanpaolo;
  2. Banca Finint, in collaborazione con Finint Investments Sgr e con Sinloc Spa, ai quali si aggiungerà, in una fase successiva, un terzo intermediario finanziario.

Presentazione delle domande

Le richieste di finanziamento, complete di una descrizione del progetto e/o investimento e dell’indicazione del fabbisogno finanziario, nonché di tutta la documentazione indicata dagli intermediari finanziari sopra indicati, possono essere presentate online ai seguenti siti web:

Inoltre, le richieste di finanziamento (che possono essere presentate a uno solo degli intermediari selezionati) saranno sottoposte a istruttoria creditizia e finanziaria da parte degli stessi intermediari e non saranno stabiliti ordini di graduatoria cronologici e/o di merito, restando l’ammissione rimessa alla esclusiva valutazione degli intermediari, che terranno conto della sostenibilità economica e finanziaria del beneficiario e del relativo progetto/investimento, della qualità del progetto/investimento in relazione agli obiettivi del Fondo e in relazione al principio “do not significant harm”, e del rispetto di specifici requisiti di due diligence indicati dagli intermediari.

La scadenza di presentazione delle proposte progettuali è fissata al 30 giugno 2025, salvo esaurimento delle risorse del Fondo in data antecedente.

Maggiori dettagli sono disponibili sul sito del Ministero del Turismo, al seguente link: https://www.ministeroturismo.gov.it/fondo-dei-fondi-bei-sviluppo-e-resilienza-delle-imprese-del-settore-turistico/

Per maggiori informazioni contattare Giampaolo Santinelli
Tel. 071 29048227 | mobile  3346634815 | email g.santinelli@confindustria.an.it

Se hai bisogno di contattare i nostri uffici puoi accedere, dal pulsante 

 a tutti i nostri contatti che possono essere ordinati e filtrati per Cognome, Nome, reparto ecc.

ULTIME NEWS

Rinnovo CCNL grafici Editoriali

Contributo richiesto dalle OO.SS ai lavoratori non iscritti In sede di Accodo per il rinnovo del CCNL è stato assunto il consueto impegno ad effettuare una trattenuta ai lavoratori non

Leggi Tutto »

Piano Transizione 5.0

La Legge di Bilancio 2024 ha riconfermato, senza modifiche il Piano transizione 4.0. Si attende però l’avvio da parte del MIMIT del nuovo piano Transizione 5.0. La Legge di Bilancio

Leggi Tutto »