Stampa di certificati di origine in azienda su foglio bianco

Non è più necessario utilizzare i formulari forniti dall’ente camerale per stampare i certificati di origine o i visti per l'estero

La procedura telematica che permette all’impresa di stampare i certificati di origine o i visti per l’estero direttamente presso la propria sede può essere completamente gestita a distanza, con la stampa del documento direttamente su foglio bianco senza dover utilizzare i formulari prestampati forniti dall’ente camerale.
Il nuovo servizio è stato attivato in via sperimentale dalla Camera di Commercio delle Marche per gestire tutte le fasi della pratica da remoto, senza doversi recare agli sportelli per ritirare i formulari.

COME SI RICHIEDE LA STAMPA SU FOGLIO BIANCO

Richiedere la stampa su foglio bianco è molto semplice.
La richiesta del certificato di origine va fatta sempre online utilizzando la piattaforma dedicata Cert’O la quale, a fine pratica, dà la possibilità, alla voce “supporto”, di selezionare su “foglio bianco” anziché su “formulario”.
Conclusa la procedura, verrà inviato tramite PEC il file pdf, contenente un originale ed una copia del certificato, con le caratteristiche standard del Certificato d’Origine (timbrato e firmato digitalmente dal funzionario che ha provveduto al rilascio). Il documento a questo punto può essere stampato su un foglio bianco di carta.
I Certificati di Origine emessi riportano in alto a destra il numero unico nazionale (nel formato CXXYZ0000000).

REQUISITI TECNICI

Vengono richiesti:

  •  stampante a colori;
  • carta standard formato A4, 210x297mm (è consentita una tolleranza massima di 5mm in meno e di 8 mm in più in lunghezza) collata bianca per scritture con peso minimo di 64 g/mq;
  • stampa di buona qualità obbligatoriamente a colori, non sono ammesse stampe in bianco e nero (nel rispetto del layout del certificato definito dalle linee guida Eurochambres e riconosciuto quale standard europeo).

 

VANTAGGI PER L’IMPRESA

I principali vantaggi sono:

  • non è più necessario recarsi agli sportelli camerali per ritirare i formulari prestampati;
  • si può utilizzare una stampante standard a colori di facile reperibilità;
  • non è necessario tenere il registro, conservare o restituire le copie residue o sbagliate dei certificati;
  • l’invio della richiesta e la pratica telematica su Cert’ò rimangono invariate;
  • in caso di stampa errata o rottura del foglio, si può effettuare una nuova stampa in autonomia senza bisogno di attendere i nuovi file dall’ufficio o dover comunicare il nuovo numero di formulario.

 

COSTI

Il costo totale dei diritti di segreteria ammonta a € 10,00 per ogni certificato.
I diritti di segreteria sono così composti:

  • € 5 per il certificato originale;
  • € 5 per la copia: per ogni certificato richiesto, verrà emessa in automatico anche una copia, contenuta assieme all’originale, all’interno del PDF inviato dal sistema. Tale copia potrà essere utilizzata per la stampa di tutte le copie necessarie, senza ulteriori costi addebitati. Non è quindi necessario inserire su Cert’O il numero di copie richieste.

 

VERIFICHE PREVENTIVE E RESPONSABILITÀ DELL’IMPRESA CHE RICHIEDE IL SERVIZIO

  • L’impresa è tenuta a verificare preventivamente l’accettazione del Certificato di Origine stampato in azienda su foglio bianco da parte delle Autorità doganali e dei clienti esteri;
  • l’impresa è tenuta a verificare che sui Certificati sia avvenuta correttamente la stampa dei QR Code che permettono la tracciabilità dei Certificati all’interno delle relative banche dati nazionali e internazionali;
  • l’impresa non deve inserire nel modulo e nel Certificato di Origine informazioni ulteriori e/o diverse rispetto a quelle validate dalla Camera di Commercio. 

 

BANCHE DATI PER LA VERIFICA DEI CERTIFICATI D’ORIGINE

L’autenticità dei certificati emessi può essere controllata immediatamente all’interno della banca dati nazionale per la verifica dei Certificati d’Origine emessi dalla Camera di Commercio inserendo il numero del certificato e il codice di sicurezza.

Per maggiori informazioni contattare Umberto Martelli
Tel. 071 29048222  | mobile 334 617676 3 | email u.martelli@confindustria.an.it

Se hai bisogno di contattare i nostri uffici 
puoi accedere, dal pulsante 

 a tutti i nostri contatti che possono essere ordinati e filtrati per Cognome, Nome, reparto ecc.

Articoli correlati

Vuoi avere il giusto benchmark retributivo?

Partecipa all’ indagine retributiva di Confindustria Ancona Confindustria Ancona, in collaborazione con OD&M Consulting e altre associazioni territoriali di Confindustria avvia l’edizione 2022 dell’Indagine Retributiva, mirata a confrontare con il

Leggi Tutto »
Search
Generic filters