Voucher

Voucher per le aziende che richiedono servizi erogati dalle PMI creative 

Contributo a fondo perduto fino a 10.000 euro per le imprese di qualsiasi settore che richiedono servizi specialistici erogati dalle PMI creative. Apertura dello sportello: 6 settembre ore 10.00.

Il decreto direttoriale 30 maggio 2022 ha disciplinato i termini e le modalità di presentazione delle domande di agevolazioni a valere sul Fondo per le piccole e medie imprese creative.


Soggetti beneficiari
Il Fondo per le PMI creative si rivolge alle imprese operanti in qualunque settore che richiedono un supporto specialistico erogato dalle imprese creative di piccola o media dimensione con codici ATECO ammissibili riportati nell’allegato 1.


Linee di intervento e spese ammissibili
La misura prevede che il supporto specialistico acquisito debba essere oggetto di un contratto sottoscritto dopo la presentazione della domanda di agevolazione e debba riguardare i seguenti ambiti:

  • azioni di sviluppo di marketing e sviluppo del brand;
  • design e design industriale;
  • incremento del valore identitario del company profile;
  • innovazioni tecnologiche nelle aree della conservazione, fruizione e commercializzazione di prodotti di particolare valore artigianale, artistico e creativo.

 

Agevolazione
L’agevolazione è un contributo a fondo perduto per un importo massimo di 10.000 euro fino a copertura massima dell’80% delle spese per l’acquisizione del servizio.


Presentazione della domanda
Le agevolazioni sono concesse sulla base di una procedura valutativa a sportello. E’ possibile che, qualora le risorse residue non consentano l’integrale accoglimento delle spese ammissibili previste dalla domanda, le agevolazioni verranno concesse in misura parziale.

L’iter di presentazione della domanda di agevolazione è articolato nelle seguenti fasi:

  • compilazione della domanda di agevolazione, a partire dalle ore 10.00 del 6 settembre 2022;
  • invio della domanda di agevolazione, a partire dalle ore 10.00 del 22 settembre 2022.

Le domande di agevolazione devono essere compilate esclusivamente per via elettronica, utilizzando la procedura informatica che sarà messa a disposizione in un’apposita sezione del sito internet del Soggetto gestore, www.invitalia.it

Per maggiori informazioni contattare Francesco Angeletti
Tel. 071 29048218 | email f.angeletti@confindustria.an.it

Se hai bisogno di contattare i nostri uffici puoi accedere, dal pulsante 

 a tutti i nostri contatti che possono essere ordinati e filtrati per Cognome, Nome, reparto ecc.

Articoli correlati

Search
Generic filters