SIMEST – avvio dello strumento “Ucraina / Import”

Dal 20 settembre è possibile presentare domanda di finanziamento agevolato attraverso l’apposito portale

In riferimento alla nostra precedente comunicazione sul tema, segnaliamo che a partire dal 20 settembre è possibile presentare domanda di finanziamento agevolato a valere sullo strumento SIMEST “Ucraina / Import”.

Si tratta di uno strumento rivolto a tutte quelle PMI e Mid-Cap con quote importanti di approvvigionamenti, diretti o indiretti, provenienti da Ucraina, Bielorussia o Russia e che, a causa del conflitto in corso, sono state costrette a diversificare le geografie di fornitura, registrando da febbraio 2022 forti rincari dei costi e importanti flessioni dei ricavi.

Questa linea di finanziamento si affianca a quella già attiva dal 12 luglio – denominata “Ucraina / Export” – rivolta alle PMI e Mid-Cap che negli ultimi due anni hanno realizzato esportazioni per almeno il 20% del fatturato nei Paesi coinvolti nel conflitto.

Sono ambedue strumenti di finanza agevolata a condizioni particolarmente vantaggiose: rimborso a tasso zero e una quota di cofinanziamento a fondo perduto (concedibile subordinatamente all’autorizzazione da parte della Commissione europea), in regime di Temporary Crisis Framework, fino al 40% dell’intervento agevolativo totale nel limite di 500 mila euro complessivi di agevolazione.

Termine ultimo per la presentazione delle domande è il 31 ottobre 2022 (salvo chiusura anticipata del portale per esaurimento delle risorse).

Per maggiori informazioni sugli strumenti “Ucraina / Export” e “Ucraina / Import” cliccare qui.

Per maggiori informazioni contattare Umberto Martelli
Tel. 071 29048222  | mobile 334 6176763 | email u.martelli@confindustria.an.it

Se hai bisogno di contattare i nostri uffici 
puoi accedere, dal pulsante 

 a tutti i nostri contatti che possono essere ordinati e filtrati per Cognome, Nome, reparto ecc.

ULTIME NEWS

Credito ricerca e sviluppo: cosa fare?

Giovedì 11 luglio ore 15.00 – 18.30 presso Confindustria Ancona Con l’approssimarsi della scadenza per la Sanatoria facciamo il punto della situazione sugli investimenti per ricerca e sviluppo, tentando di

Leggi Tutto »

Voucher per la Transizione Ecologica delle PMI

Domande a partire dal 8 luglio Nell’ambito del progetto finanziato dall’incremento del Diritto Annuale “Transizione Digitale ed Ecologica” la Camera di Commercio promuove un Voucher per l’acquisto di servizi di consulenza, formazione e

Leggi Tutto »