Governo: pubblicato il Decreto che modifica i congedi parentali

E’ stato pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 176 del 29 luglio 2022, il decreto legislativo legge 30 giugno 2022, n. 105, relativa all’equilibrio tra attività professionale e vita familiare per i genitori e i prestatori di assistenza.

Il decreto, in particolare, modifica alcune disposizioni contenute nel decreto legislativo 151/2001.

Tra le novità, viene prevista la stabilizzazione del congedo parentale obbligatorio: “Il padre lavoratore, dai due mesi precedenti la data presunta del parto ed entro i cinque mesi successivi, si astiene dal lavoro per un periodo di dieci giorni lavorativi, non frazionabili ad ore, da utilizzare anche in via non continuativa. Il congedo è fruibile, entro lo stesso arco temporale, anche in caso di morte perinatale del figlio. In caso di parto plurimo, la durata del congedo è aumentata a venti giorni lavorativi.”

Per maggiori informazioni contattare Barbara Gambelli
Tel. 071 29048278 | mobile  3339215352 | email b.gambelli@confindustria.an.it

Se hai bisogno di contattare i nostri uffici puoi accedere, dal pulsante 

 a tutti i nostri contatti che possono essere ordinati e filtrati per Cognome, Nome, reparto ecc.

ULTIME NEWS

Rinnovo CCNL grafici Editoriali

Contributo richiesto dalle OO.SS ai lavoratori non iscritti In sede di Accodo per il rinnovo del CCNL è stato assunto il consueto impegno ad effettuare una trattenuta ai lavoratori non

Leggi Tutto »

Piano Transizione 5.0

La Legge di Bilancio 2024 ha riconfermato, senza modifiche il Piano transizione 4.0. Si attende però l’avvio da parte del MIMIT del nuovo piano Transizione 5.0. La Legge di Bilancio

Leggi Tutto »