INPS: proroga dell’esonero contributivo per i lavoratori dipendenti

Circolare n. 7 del 24 gennaio 2023 - Chiarimenti

L’INPS, con la circolare n. 7 del 24 gennaio 2023, fornisce le indicazioni per la gestione degli adempimenti previdenziali connessi all’esonero contributivo sulla quota dei contributi previdenziali per l’invalidità, la vecchiaia e i superstiti a carico del lavoratore, previsto dall’articolo 1, comma 121, della legge 30 dicembre 2021, n. 234.

L’esonero è riconosciuto – con i medesimi criteri e modalità – nella misura di 2 punti percentuali, a condizione che la retribuzione imponibile, parametrata su base mensile per tredici mensilità, non ecceda l’importo mensile di 2.692 euro, maggiorato, per la competenza del mese di dicembre, del rateo di tredicesima. Laddove la retribuzione imponibile, parametrata su base mensile per tredici mensilità, non ecceda l’importo mensile di 1.923 euro, maggiorato, per la competenza del mese di dicembre, del rateo di tredicesima, l’esonero è incrementato di un ulteriore punto percentuale.

Per maggiori informazioni contattare Ufficio sindacale
Tel. 071 29048270 | email lavoro@confindustria.an.it

Se hai bisogno di contattare i nostri uffici puoi accedere, dal pulsante 

 a tutti i nostri contatti che possono essere ordinati e filtrati per Cognome, Nome, reparto ecc.

ULTIME NEWS

Cybersecurity awereness

La rivoluzione digitale espone sempre di più le imprese a nuovi rischi significativi, specialmente nel campo della cybersicurezza. Pertanto, una gestione efficace dei rischi legati alla sicurezza informatica diventa cruciale,

Leggi Tutto »

TFR: Trattamento di Fine Rapporto

Coefficiente di rivalutazione per il mese di aprile 2024 Ad Aprile 2024 l’indice di rivalutazione dei prezzi al consumo per le famiglie è risultato pari a 119,30.  Pertanto, il coefficiente

Leggi Tutto »