NEWS&PRESS

DPCM 13 ottobre 2020: novità per gli spostamenti da e per l’estero

Aggiornato il sistema di limiti alla mobilità internazionale a carico dei soggetti che fanno ingresso in Italia



UMBERTO MARTELLI



DATA DI PUBBLICAZIONE
Venerdi 16 Ottobre 2020, ore 8:34


PAROLE CHIAVE
Notizie Tecniche, Internazionalizzazione


ALLEGATI
All_DCPM13_10.zip (216.1KB)


STAMPA
Versione stampabile

Il 13 ottobre 2020 è stato varato un nuovo DPCM, in vigore dal 14 ottobre al 13 novembre 2020, che in parte riprende e in parte modifica la disciplina in tema di spostamenti da/per l’estero già contenuta nei precedenti DPCM e nelle Ordinanze adottate dal Ministro della Salute. Per un approfondimento sulle misure previste dal nuovo DPCM si veda documento allegato.

Anche il DPCM 13 ottobre 2020 si basa su una serie di elenchi di Paesi per i quali sono previste differenti limitazioni. Tali elenchi sono contenuti nell’Allegato 20 del DPCM (in allegato).

 Ricordiamo che è disponibile sul sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale un questionario (accessibile dalla home page) per chi è in partenza per l’estero o deve rientrare in Italia, basato sulla normativa italiana attualmente in vigore, che in pochi semplici passaggi fornisce indicazioni sulla possibilità di realizzare un determinato spostamento. Il questionario, anonimo, ha carattere meramente informativo, non ha valore legale e il risultato ottenuto non garantisce l’ingresso in Italia né nel Paese di destinazione

In caso di dubbi, per il rientro in Italia si raccomanda di contattare la Polizia di Frontiera, la Prefettura o l’Azienda Sanitaria competente per territorio. Per spostamenti dall’Italia all’estero, si raccomanda di consultare la Scheda Paese di interesse su Viaggiare Sicuri e di prendere contatto anche con l’Ambasciata o il Consolato del Paese di interesse in Italia.