Modelli di comunicazione crediti d’imposta 4.0 e R&S

La presentazione dei modelli "costituisce presupposto per la fruizione" dei predetti crediti d'imposta

Come disposto dal c.d. “Decreto Salvi Conti”, al fine di usufruire del credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali “Industria 4.0” e R&S è richiesta la presentazione di una comunicazione preventiva (ex ante) nonchè consuntiva (ex post) dei dati riferiti ai predetti investimenti.

Pubblicati i due specifici modelli utilizzabili per la comunicazione.

La presentazione dei modelli “costituisce presupposto per la fruizione” dei predetti crediti d’imposta in compensazione nel mod. F24.

E’ stato emanato il decreto direttoriale riguardante la compensazione dei crediti di imposta per gli investimenti del piano Transizione 4.0 che definisce il contenuto e le modalità di invio dei modelli di comunicazione di dati e informazioni che le imprese devono fornire.

Questo nuovo adempimento era sollecitato dalla Ragioneria dello Stato per monitorare il flusso di cassa generato dal credito d’imposta e prevenire sforamenti di spesa non controllati.

Si veda: https://www.confindustria.an.it/comunicazione-preventiva-e-consuntiva-crediti-dimposta/

Il decreto direttoriale si era reso necessario per consentire alle imprese la compensazione dei crediti d’imposta, sospesa con la Risoluzione dell’Agenzia delle entrate n. 68/E del 12 aprile 2024.

Si veda: https://www.confindustria.an.it/sospeso-utilizzo-in-compensazione-crediti-dimposta-4-0/

I modelli di comunicazione sono disponibili in formato editabile sul sito istituzionale del Gestore dei servizi energetici (GSE) a partire dalle ore 12:00 del giorno 29 aprile 2024.

Questo permetterà la ripresa delle compensazioni tramite il modello F24 per gli investimenti del 2023 e 2024.

Nello specifico sono stati approvati due diversi modelli di comunicazione dei dati e delle altre informazioni per l’applicazione dei crediti di imposta riguardanti:

  • gli investimenti in beni strumentali 4.0;
  • gli investimenti in attività di ricerca e sviluppo, innovazione tecnologica, design e ideazione estetica.

Per gli investimenti effettuatidall’1.1.2023 al 29.3.2024, il modello va inviato esclusivamente a seguito del completamento degli investimenti. La presentazione dei modelli “costituisce presupposto per la fruizione” dei crediti d’imposta in compensazione nel mod. F24.

Il modello va firmato digitalmente e inviato tramite PEC all’indirizzo transizione4@pec.gse.it

A seconda della tipologia di comunicazione, nell’oggetto dovrà essere riportata la seguente specificazione:

  • “Comunicazionepreventiva_Codice fiscale oppure partita IVA dell’impresa”;
  • “Comunicazionedicompletamento_Codice fiscale oppure partita IVA dell’impresa”.

Per maggiori informazioni contattare Francesco Angeletti
Tel. 071 29048218 | mobile  3315758931 | f.angeletti@confindustria.an.it

ULTIME NEWS

Assemblea dei Soci 2024

Venerdì 31 maggio presso la sede Mostra Creativity in Fabriano Piazza Giambattista Miliani – Fabriano Ore 16,00 registrazione partecipanti Ore 16,30 inizio lavori e apertura del seggio per le votazioni

Leggi Tutto »

I giovani crescono con il territorio

Campus di orientamento gratuito per giovani dai 15 ai 17 anni Dopo l’esperienza del Future Campus Fabriano, giunto ormai alla terza edizione, l’Associazione Il Paesaggio dell’Eccellenza e Confindustria Ancona, in

Leggi Tutto »